Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

In questo articolo vi presentiamo il nostro progetto Erasmus Plus “B-ECO Start-up Eco Entrepreneurs” che unisce imprenditorialità e sostenibilità e ha l’obiettivo di sviluppare una metodologia innovativa per insegnare l’imprenditorialità attraverso un approccio “verde”.

La pandemia di Covid 19 ha aumentato la disoccupazione a livello globale e ridotto le prospettive di carriera, soprattutto per i giovani: secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), infatti, il Covid-19 ha avuto un impatto sproporzionato sulle opportunità economiche e occupazionali dei giovani.

Contemporaneamente, la pandemia di Covi 19 ha colpito negativamente anche il settore dell’imprenditoria e se da una parte risulta fondamentale rafforzarlo, fornendo una formazione moderna e innovativa ai futuri e potenziali imprenditori e imprenditrici, dall’altra non possiamo dimenticare la lotta ai cambiamenti climatici e all’inquinamento.

Il periodo di ripresa deve prevedere una maggiore consapevolezza ambientale e una maggiore ottimizzazione dell’uso delle risorse, bilanciando la crescita economica con la tutela dell’ambiente.

La transizione verso un’economia verde richiede una nuova figura: l’imprenditore/imprenditrice “verde” o eco-imprenditore, focalizzato sullo sviluppo dell’imprenditorialità legata alla sostenibilità.

E l’obiettivo del nostro progetto “B-ECO Start-up Eco Entrepreneurs Project” è proprio questo: individuare metodi di apprendimento innovativi e migliorare le competenze e le abilità nel settore dell’eco-imprenditorialità per i formatori VET (Vocational Education and Training, ovvero dell’istruzione e della formazione professionale), i giovani imprenditori/imprenditrici, i disoccupati e le start-up, insegnando loro come diventare eco-imprenditori/imprenditrici e creare eco-imprese.

Il progetto svilupperà anche una innovativa piattaforma di e-learning orientata a creare uno spazio unico per la condivisione di conoscenze ed esperienze tra i partecipanti e le partecipanti del corso.

B-ECO aiuterà i giovani e coloro che vogliono lavorare nel settore dell’eco-imprenditorialità a capire cosa significa essere eco-imprenditori/imprenditrici e sviluppare tutte le competenze e le abilità necessarie per diventare imprenditori e imprenditrici di successo nel settore dell’eco-imprenditorialità.

Curiosi di sapere che cosa abbiamo fatto in questi mesi? Leggete questa newsletter

Per non perdervi nessun aggiornamento:

seguite la pagina Facebook del progetto https://www.facebook.com/BECOerasmuska2

e il sito web https://b-eco.erasmus.site/pl/

Referimenti

International Labour Organization, 11 Agosto 2022, Global Employment Trends for Youth 2022: Investing in transforming futures for young people, ILO, Ginevra, https://www.ilo.org/global/publications/books/WCMS_853321/lang–en/index.htm

Singh, V., Agosto 2021, “Green entrepreneurs helping ecology and economy to thrive together”, in IKEA Foundation, https://ikeafoundation.org/story/green-entrepreneurs-helping-ecology-and-economy-to-thrive-together/?fbclid=IwAR2mkeXn0w1DdmipvJg2aXTP0TVNFUOcR00hmOiq_hqhzOF16I35JwJyFDU