Donne scienziate leggendarie – FEMALES – Il nostro progetto!

Oggi vi parliamo di Female Legends of Science, o più semplicemente di FEMALES, il nostro progetto Erasmus Plus che ha come obiettivo l’avvicinamento di studentesse e studenti alle materie STEM.

Sappiamo quanti ostacoli le donne si trovino ancora a dover affrontare per intraprendere una carriera prettamente dominata dagli uomini. Vi è ancora molto scetticismo nel concepire che una donna possa essere una scienziata e una madre, o anche solo la prima opzione.

FEMALES nasce proprio dalla necessità di abbattere i pregiudizi di genere e far capire ai giovani, in particolare alle giovani studentesse, che hanno diritto a studiare e realizzarsi nel campo scientifico, tecnologico, ingegneristico e matematico.

Il nostro partenariato è composto da valide organizzazioni che stanno portando valore aggiunto ai risultati del progetto. Stiamo infatti lavorando con l’Università Bahcesehir e la Scuola superiore professionale e tecnica anatolica Şükran Ülgezen, di Istanbul, Turchia; Challedu, un’organizzazione di Atene, Grecia, che si occupa di sviluppare giochi per l’apprendimento e attività per implementare soft skills e inclusività; la Casa del Personale Docente Teleorman di Alessandria, Romania; e INJU un’azienda specializzata nella creazione di giochi e attività digitali per l’infanzia, situata ad Alicante, Spagna.

Dopo più di un anno, abbiamo realizzato quasi tutti i risultati previsti. In primis una Guida Metodologica per formare gli studenti sul ruolo della donna nel campo scientifico e portare esempi concreti di scienziate importanti e le difficoltà che hanno dovuto affrontare. Secondo poi, un gioco da tavolo in cui gli studenti possono divertirsi e imparare circa la vita e le scoperte di 50 donne che si sono brillantemente distinte nelle discipline STEM. In ultimo, stiamo sviluppando un MOOC online formativo per docenti, affinché possano apprendere di più sull’insegnamento tramite gioco e sul tema dell’accesso delle donne al mondo scientifico.

Molti di noi hanno già avuto modo di far testare il gioco da tavolo a studenti e insegnanti e i riscontri sono stati più che positivi!

A breve i risultati saranno a disposizione sul sito del progetto.

Nel frattempo, potete seguire la pagina Facebook “Femalelegendsofscience” e il canale Youtube Females legends.

Ci auguriamo davvero di fare la differenza e portare consapevolezza e informazione tra le giovani studentesse e i docenti, di modo che si possa lavorare di concerto per abbattere gli stereotipi di genere e le ineguaglianze sociali che impediscono a molte donne di applicarsi e realizzarsi nelle discipline STEM.

Qualora voleste saperne di più o provare il nostro gioco non esitate a contattarci alla email: info@euphorianet.it .

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *